Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Iniziative

FIPSAS è impegnata in prima linea nel contrasto alla pesca di frodo.

Il fenomeno del bracconaggio nelle acque interne esiste, è in piena espansione, ed è una piaga sociale insostenibile, sulla quale si deve intervenire per evitare ulteriori e irreversibili disastri. E’ questa la convinzione della Federazione e l’impegno preso a difesa della pesca ricreativa e dell’ambiente naturale nel quale si pratica.

Questa azione non può prescindere dalla conoscenza dell’ambiente naturale presente o passato del luogo, dallo studio delle specie in esso viventi, siano esse autoctone o alloctone.

Le specie alloctone o aliene sono quelle provenienti da altri ecosistemi ed introdotte intenzionalmente o accidentalmente dall’uomo.

Sono definite invasive, quelle specie alloctone la cui introduzione o diffusione minaccia la biodiversità, o può causare danni alla salute umana o avere serie conseguenze socio-economiche.