Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/img/acque_interne/22254878_.jpg

XIII° MONDIALE DI PESCA AL BLACK BASS 2017: LA CLASSIFICA DOPO LA 1a MANCHE

Aggiornamento del 06.10.2017


Dopo la prima manche la squadra italiana è prima con 28 penalità (15.300 g), seconda la squadra del Sudafrica con 29.5 penalità (14.910 g) e terzo il team dello Zambia con 33.5 penalità (14.690 g).


Oggi la seconda manche.


VISUALIZZA LA CLASSIFICA DOPO LA 1a MANCHE





E' a Gauteng, in Sud Africa, che si svolgerà dal 2 al 7 di ottobre prossimi, la 13a edizione del Campionato Mondiale di Black Bass 2017.


Sulle rive del fiume Vaal, dunque, si affronteranno i migliori pescatori di Bass Fishing provenienti da tutto il mondo, sono in tutto 13 infatti i paesi partecipanti a questo campionato mondiale.


La cerimonia d'apertura si terrà nel pomeriggio di lunedi 2 mentre il campionato, come da regolamento FIPSed, si svolgerà in tre manche da giovedì 5 a sabato 7 ottobre.


La nazionale italiana, guidata da Eddy Peruzzo, partita questa mattina verso la volta sudafricana, si presenterà con i seguenti atleti: Nicola Minaldoni, Luca Vittorio Della Ciana, Massimo Fava, Stefano Ruggi, Samuele Ferroni, Alessio Telese. Assieme a loro, nella qualità di Vice Commissario tecnico, partirà Simone Bruccoleri ed il Dirigente Federale Giuliano Morgantini.


Capacità e grinta non mancano al nostro team al quale mandiamo un grande in bocca al lupo.