Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

SUL LAGO SAVA DI BELGRADO, IL XX MONDIALE DI CARP FISHING

E' partita ieri (30 settembre) la delegazione italiana per partecipare all'iridata competizione di Carp Fishing che, quest'anno, si disputerà a Belgrado, in Serbia, dal 1 al 7 ottobre.
Il mondiale si svolgerà sul lago Sava di Belgrado, un lago nato nel 1967 quando un tratto del fiume Sava fu arginato in tre punti formando, successivamente, il lago di Taloznik e il lago di Sava. Quest'ultimo è lungo 4,2 km, con una larghezza di circa 250 metri ed una profondità media di circa 5 metri.
Il campo gara, suddiviso in 3 settori (Settore A - B - C), è stato già sede di un campionato del mondo di Carp Fishing nel 2007.

Campo Gara Carp

Dopo la cerimonia di apertura ufficiale che si terrà domani (2 ottobre) alle 18:00, la competizione inizierà alle 12:30 di mercoledi 3 per proseguire ininterrottamente fino alle 12:30 di sabato 6 ottobre.
La squadra nazionale di Carp Fishing che parteciperà al mondiale sarà composta dagli atleti Gilberto Scutti, Emanuele Salvatore, Riccardo Fanucchi, Massimo Succi, Mattia Pirazzoli, Stefano Ricci Maccarini, Riccardo Carinelli e Ivano De Bortoli, guidati dal nuovo commissario tecnico Guido Mazzarella ed accompagnati dal delegato federale Fernando Landonio.

XX carpfishing