Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

LA FIPSAS TRA LE FEDERAZIONI PROTAGONISTE DI “SHARING THE FUTURE”

Si è svolto a Bologna, presso il Tiro a Segno Nazionale del capoluogo emiliano, dal 25 al 28 Ottobre 2018, l’evento denominato “Sharing the Future – 1° Raduno National Team Tiro a Segno e Tiro con l’Arco”.
L’iniziativa, promossa dall’Unione Italiana Tiro a Segno e dalla Federazione Italiana di Tiro con l’Arco, era rivolta a circa venticinque atleti delle Nazionali maggiori e anche juniores delle suddette due Federazioni e aveva lo scopo di creare una reale condivisione delle tecniche specifiche delle discipline sportive interessate e, soprattutto, delle esperienze degli atleti, dei tecnici e del personale di supporto dei team.
Grazie all’intesa intercorsa tra il Commissario dell’Unione Italiana Tiro a Segno, Avv. Francesco Soro, e il Presidente Federale, Prof. Ugo Claudio Matteoli, tra le Federazioni protagoniste dell’evento in questione va annoverata anche la FIPSAS. La contaminazione tra discipline è stata, infatti, ampliata da un workshop specifico su “respirazione e gestione dello stress e della performance”, tenuto dal coach sportivo e allenatore di apnea, Mike Maric. Tra l’altro, tale tematica risulta trasversale non solamente alle discipline interessate dal suddetto raduno, ma a molte altre. Ragion per cui è intenzione della FIPSAS mettersi a disposizione, con i propri tecnici, di tutte le Federazioni che fossero interessate a approfondire le caratteristiche dell’apnea, la quale, come sottolineato dallo stesso Mike Maric sia in questa che in altre circostanze, può arrecare dei grossi benefici agli atleti praticanti altri sport.
Ha partecipato all’evento di Bologna, in rappresentanza della FIPSAS, il Presidente del Settore Attività Subacquee e Nuoto Pinnato, Carlo Allegrini.