Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

A FIRENZE IL PRIMO CORSO PER GUARDIE ITTICHE FEDERALI

La vigilanza ittica svolge un ruolo fondamentale per FIPSAS, in prima linea nei controlli delle acque in concessione o in gestione alla nostra Federazione e delle acque pubbliche, per la tutela della fauna ittica e per il contrasto al crescente fenomeno del bracconaggio.
In seguito alle recenti modifiche della L.R. Toscana n. 7/2005 la vigilanza ittica volontaria è svolta da coloro possiedono apposito attestato di idoneità. Per questo a Firenze, presso la sede del Comitato Regionale Toscana FIPSAS in collaborazione con la locale Sezione Provinciale, ha preso il via il corso per aspiranti Guardie Giurate Ittiche federali in preparazione dell'esame di idoneità. Un appello importante lanciato dalla FIPSAS toscana cui hanno risposto in tanti, ringraziati in apertura dal Presidente del Comitato Regionale Toscana Vinicio Berti. Nella prima delle 5 lezioni programmate sono intervenuti il Responsabile Nazionale della Vigilanza Ittica federale Luigi Stuani e il Consigliere Federale Lorenzo Ziboni. Una lezione ricca di informazioni preziose, per far conoscere la realtà organizzativa federale e le competenze delle guardie giurate ittiche volontarie.

20181205 214554

Questo primo corso si rivolge a quanti intendono prestare servizio nel controllo delle acque pubbliche e di quelle gestite da FIPSAS nel territorio della Città Metropolitana di Firenze. Le nuove guardie faranno parte della Sezione Provinciale di Firenze, accrescendo il gruppo esistente coordinato dal Presidente della Sezione Massimo Mecatti. Ma l’impegno non si ferma qui. Presto altri corsi saranno organizzati dal Comitato Regionale presso le altre Sezioni provinciali.

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel/fax 055354768.

20181205 214545