Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

SABATO 2 FEBBRAIO AL SALONE D'ONORE DEL CONI LA FIPSAS FESTEGGIA LE 82 MEDAGLIE DEL 2018

Una grande giornata di sport, emozioni e festeggiamenti è prevista per sabato, 2 febbraio al Salone d'Onore del CONI, che aprirà le sue porte per accogliere la Cerimonia di Premiazione degli Azzurri FIPSAS - Medaglie 2018.
Un importante evento per la nostra federazione che festeggerà tutti gli atleti e le squadre che hanno vinto medaglie durante i Campionati Mondiali ed Europei del 2018.

Le medaglie vinte lo scorso anno sono state molte, così come succede da diversi anni, per l’esattezza 82, 24 d’oro, 26 d’argento e 32 di bronzo, ottenute a livello individuale e di squadra e in quasi tutte le discipline federali.

Un grande applauso ai nostri Azzurri, capaci di vincere medaglie nelle più diverse discipline oggi praticate in FIPSAS, discipline che spesso tra loro non hanno niente in comune se non l’ACQUA, che rappresenta l’unico e vero minimo comun denominatore. Questo elemento liquido è, infatti, l’unico che tiene insieme la pesca, l’apnea, i vari sport subacquei, la didattica subacquea e il nuoto pinnato, altrimenti così diversi tra loro da farne mettere in dubbio una possibile coesistenza nella stessa Federazione.

Alla premiazione saranno presenti, oltre ai protagonisti, il presidente del CONI Giovanni Malagò, il presidente FIPSAS Ugo Claudio Matteoli, i presidenti dei settori agonistici Maurizio Natucci (Pesca di Superficie) e Carlo Allegrini (Attività Subacquee e Nuoto Pinnato), i consiglieri federali, i tecnici, i dirigenti e tutte le persone che a vario titolo hanno contributo alla realizzazione di questi successi.