Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

CLEAN SEA LIFE ALLO STAGE DEL CLUB AZZURRO DI FOTOSUB

Clean Sea Life, progetto LIFE co-finanziato dall’Unione Europea finalizzato ad accrescere l’attenzione del pubblico sulla quantità di rifiuti presenti in mare e sulle spiagge, mostrare in che modo ne siamo responsabili e promuovere l’impegno attivo e costante per l’ambiente, sarà parte integrante dello Stage del Club Azzurro di Fotografia Subacquea, in programma a Roma, presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti”, dal 22 al 24 Marzo p.v.
Del resto, non vi è un solo subacqueo che non abbia mai visto sott’acqua bottiglie, flaconi, pezzi di plastica o lenze e nasse perdute. Conseguentemente, domenica 24 Marzo p.v., la FIPSAS e Clean Sea Life, nella persona di Eleonora De Sabata, responsabile della comunicazione, congiuntamente, inviteranno i più abili fotografi subacquei italiani a testimoniare, con i loro scatti, questa drammatica realtà. Dopodiché, Clean Sea Life dedicherà a tutte queste testimonianze “dal fondo” un’apposita vetrina sul sito www.cleansealife.it