Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

A PESCA DI IMMONDIZIA STA TORNANDO ED HA BISOGNO ANCHE DI TE

I rifiuti di plastica – dai sacchetti ai frammenti microscopici – sono una delle più gravose emergenze ambientali e minacciano gli oceani in tutto il mondo. Il nostro Mediterraneo, un mare chiuso e densamente popolato, è particolarmente a rischio e in alcune aree si trovano le stesse concentrazioni di rifiuti che si riscontrano nelle zone di convergenza del Pacifico, le cosiddette “isole di plastica”. Bisogna agire da subito con azioni mirate di pulizia perché attivarsi anche tra soli pochi anni potrebbe essere veramente troppo tardi.

18581937 1624162140957935 6709295554853118284 n

Spesso quando si fa un giro per la spiaggia si notano diversi tipi di materiali: plastica, vetro, polistirolo, ecc ecc. Una parte deriva sicuramente dalle mareggiate. Effettivamente quando si parla di un rifiuto simile, potenzialmente potrebbe arrivare anche da molto lontano attraverso le correnti. Ma è evidente che il rifiuto non è entrato da solo in acqua. Poi, spesso, si nota pattume derivante dai fruitori locali e tra questi vi è chi abbandona rifiuti ingombranti e altamente inquinanti.
Pertanto è giusto che chi ama veramente il mare si batta per proteggerlo e tenerlo pulito. Semplicemente perché i pescatori sportivi e ricreativi sono la parte di comunità che frequenta più spesso l’ambiente costiero durante l’arco dell’anno. Per noi pescatori è un dovere morale organizzare e promuovere un evento simile vista la suddetta ed allarmante situazione.

I PESCATORI SPORTIVI E RICREATIVI SONO UNA RISORSA PER IL MARE!

Invitiamo tutte le ASD della federazione ad offrirsi volontarie per organizzare degli eventi così come è successo lo scorso anno.

Se avete voglia di organizzare anche voi nella vostra zona, basta scrivere una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Va bene qualsiasi spot: lago, torrente, fiume, laguna o mare!
Tutti gli eventi saranno poi pubblicati sulla rivista “Pesca da terra”.

L’ambiente ha bisogno di te!

Tutte le news e gli aggiornamenti dell’iniziativa saranno pubblicati su:

– Pagina Facebook “La pesca in mare”

– Pagina Facebook “A pesca di immondizia Italia”

– Sito www.lapescainmare.org nella sezione ”A pesca di immondizia”.