Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

NOVARA OSPITA I CAMPIONATI ITALIANI ESTIVI DI APNEA INDOOR

Si svolgerà a Novara, presso la Piscina dell’Impianto Sportivo del Terdoppio (Piazzale Olimpico, 2 – Novara), dal 17 al 19 Maggio p.v., l’edizione 2019 dei Campionati Italiani Estivi Open di Apnea Indoor. Organizzati dalla Società 1° Club Lacustre Sommozzatori, i Campionati Italiani in programma saranno sette: Dinamica con Attrezzi – pinne con stile alternato, Dinamica con Attrezzi – monopinna, Dinamica senza Attrezzi, Endurance 16x50 m. monopinna, Endurance 8x50 m. monopinna, Speed 100 m. monopinna e Statica. Il primo evento ad andare in scena sarà il Campionato Italiano di Apnea Endurance 8x50 m. monopinna, calendarizzato per il 17 Maggio p.v., alle ore 11:00. A seguire sarà invece il turno del Campionato Italiano di Apnea Dinamica senza Attrezzi, fissato per le ore 13:40, e del Campionato Italiano di Apnea Speed 100 m. monopinna, previsto per le ore 18:20. La kermesse apneistica proseguirà poi con i Campionati Italiani di Apnea Statica, di Apnea Endurance 16x50 m. monopinna e di Apnea Dinamica con Attrezzi – monopinna, in programma, rispettivamente, sabato mattina, con inizio alle ore 9:15 (Statica) e alle ore 13:45 (Endurance 16x50 m. monopinna), e sabato pomeriggio, con inizio alle ore 15:30 (Dinamica con monopinna), per concludersi, infine, domenica mattina con il Campionato Italiano di Apnea Dinamica con Attrezzi – pinne con stile alternato. L’appuntamento, sicuramente tra i più importanti del panorama sportivo settoriale, vedrà la partecipazione di moltissimi atleti e, considerato l’approssimarsi del 6° Campionato Europeo CMAS di Apnea Indoor – in programma a Istanbul, in Turchia, dal 17 al 23 Giugno p.v. – costituirà, per gli atleti di interesse nazionale, un ottimo banco di prova.