Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/images/ambiente/medium/immissioni_fipsasrovigo_apr19.jpg

NUOVA IMMISSIONE DI PESCI DA PARTE DI FIPSAS ROVIGO

Dopo il salvataggio del pesce che era rimasto imprigionato, in grandi quantità, in zone di secca del Po e che rischiava di essere predato senza pietà dai bracconieri (leggi l'articolo), una nuova impresa della Fipsas provinciale di Rovigo, che ha portato a termine, venerdì 26 aprile, una immissione di pesce nelle acque polesane, liberando carpe e luccetti.

Ancora una volta, si conferma la validità del progetto che vede i pescatori sportivi assumere la gestione di parte dei corsi d'acqua del Polesine.

58781521 2521300767899436 1437584927599099904 o

(fonte http://www.polesine24.it/)