Fiume Tordino
Tel: 0861/243073

Descrizione:
Il tratto del Fiume Tordino si estende per 0.935 Km a monte delle captazioni Enel in Varano di Teramo. E' un Fiume di non grande portata, di buona qualità delle acque con sponde fitte di vegetazione, che in alcuni punti permette a stento il passaggio. Per ulteriori informazioni si può consultare la Carta Ittica della Provincia di Teramo

Regolamento interno:
FIUME TORDINO: dalle Captazioni ENEL di Varano a Fonte della Chiesa(cfr. fg. IGM) a monte, come da indicazioni della Carta Ittica della Provincia di Teramo, pg.217.
La Pesca è consentita, nel tratto convenzionato, esclusivamente agli Associati FIPSAS, possessori della licenza governativa di pesca e di regolare tessera annuale FIPSAS (art. 5 del Disciplinare di Concessione).

Ogni tesserato deve essere in possesso del relativo Libretto controllo catture, valevole per un anno. Il costo del Libretto, fornito dalla Sezione Provinciale FIPSAS e indispensabile per l’esercizio della Pesca nel tratto convenzionato, è fissato, come contributo di stampa, in € 2.00 (due). Il numero massimo dei permessi da emettere è stabilito in relazione agli numero degli Associati (massimo n. 600).

La pesca è consentita solo nei giorni di Mercoledì, Giovedì, Sabato, Domenica e festività infrasettimanali nei periodi stabiliti dal Calendario Ittico Regionale ed ai sensi della L.R. n.44 del 17/05/1985 e successive integrazioni. Nelle giornate di lunedì, martedì e venerdì la pesca è vietata, per permettere eventuali operazioni di monitoraggio sulla fauna ittica, microfauna e relativi studi.

La sorveglianza del tratto di fiume convenzionato è assicurata dalle GG.GG.VV. della FIPSAS, che invieranno al Comando di Polizia Provinciale rapporti mensili sullo stato delle acque, su eventuali punti inquinanti e sulla situazione ambientale ed ittica.

Regolamenti particolari:
Vigono i regolamenti regionali / provinciali

Rilascio Permessi:
Per esercitare la pesca nel tratto è necessario il tesserino segnacatture, che potrà essere richiesto direttamente alla Sezione Provinciale ( tel. e fax 0861/243073) o ai negozi.
Lunghezza corso d'acqua o superficie lago:
935 metri
Specie ittiche:
Anguilla
Barbo (periodo di divieto: dal 1° maggio al 31 luglio)
Cavedano
Trota fario (periodo di divieto: dal 2 ottobre al 25 febbraio)
Tecniche di pesca:
Essendo un tratto di Fiume con prevalenza di trote fario, sono consentite le tecniche relative alla pesca alla trota.
Consigliata quella dello spinning.
Viabilita':
Uscita per Teramo dalla A/14 e dalla A/24- proseguire per Teramo, oltrepassare e dirigersi verso Valle S. Giovanni - Cortino. Dopo due Km da Valle S. Giovanni sulla destra si incontra il bivio per Varano: dopo circa trecento metri c'è il tratto di Fiume con segnaletica FIPSAS
Negozi di articoli da pesca (nelle vicinanze):



^ torna su