REGIONE LIGURIA

 Province:

Genova
Imperia
La Spezia
Savona


    Normativa
Regione (5.421 km2, 1.622.578 abitanti; 235 comuni) dell'Italia settentrionale, affacciata a sud al Mar Ligure e delimitata dal territorio francese a ovest, dal Piemonte e dall'Emilia-Romagna a nord, dalla Toscana a est.
Capoluogo regionale è Genova; amministrativamente è divisa nelle province di Genova, Imperia, La Spezia e Savona .
La Liguria, la meno vasta, dopo la Valle d'Aosta, fra le regioni dell'Italia settentrionale, si estende ad arco dalla foce della Roia a quella della Magra, comprendendo il versante meridionale delle Alpi Liguri e dell'Appennino Ligure separati dal Colle di Cadibona (limite convenzionale tra il sistema alpino e quello appenninico), nonché un vasto settore del versante padano.
Non ha confini naturali, tuttavia presenta una sua individualità geografica.
Il territorio è prevalentemente montuoso o collinare, con stretti lembi pianeggianti lungo alcuni tratti costieri o in corrispondenza di alcune basse valli alluvionali.
A nord della fascia di displuvio il rilievo è inciso dalle alte valli di alcuni corsi d'acqua tributari del Po: le principali sono quelle del Tanaro, della Bormida di Millesimo, della Bormida di Spigno, della Scrivia, della Trebbia e dell'Aveto.
Questi corsi d'acqua hanno un regime abbastanza regolare; non così quelli che tributano al Mar Ligure, caratterizzati in genere da percorsi brevi, pendenze sensibili, bacini di modesta ampiezza e alimentazione idrica quasi esclusivamente pluviale e molto irregolare.
imperia savona genova