REGIONE TOSCANA

 Province:

Arezzo
Firenze
Grosseto
Livorno
Lucca
Massa
Pisa
Pistoia
Prato
Siena


   Normativa
Il territorio presenta una conformazione morfologica varia e complessa per l'alternanza di allineamenti montuosi e collinari, bacini intermontani e lembi di pianura disposti in modo apparentemente assai inorganico.
Prevalgono le rocce argillose, arenacee e marnose, facilmente erodibili, che conferiscono al paesaggio toscano le sue caratteristiche forme molli e ondulate; dove affiorano i calcari, le forme si fanno pi¨ aspre e dirupate.
I fiumi toscani hanno portate irregolari, regime torrentizio e percorsi tortuosi per la necessitÓ di adattare il loro corso alla frammentarietÓ morfologica della regione.
Se si escludono gli alti corsi del Reno, del Santerno, del Lamone, della Marecchia e del Foglia, tributari del Mar Adriatico, tutti i corsi d'acqua toscani mandano le loro acque al Mar Tirreno.
I principali sono il Tevere, che per˛ interessa la regione solo con un tratto del suo corso superiore; l'Arno, che percorre il Casentino e il Valdarno, la Sieve (Mugello), il Bisenzio, la Greve, la Pesa, l'Elsa e l'Era, suoi affluenti; la Magra e il Serchio, che percorrono rispettivamente la Lunigiana e la Garfagnana; la Cecina, l'Ombrone e l'Albegna, che scorrono tra i rilievi dell'Antiappennino.
Firenze Massa Carrara Pistoia Pisa Lucca Siena Grosseto Arezzo