Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

MONDIALE DI BASS FISHING: IN MESSICO È BRONZO PER L'ITALIA

Dal Messico arriva un'altra importante medaglia per l'Italia, a conquistarla sono i ragazzi del Bass Fishing guidati da Eddy Peruzzo e Simone Bruccoleri.
Sesti dopo la prima manche, gli azzurri compiono un'autentica impresa e grazie ad un gran gioco di squadra rimontano fino ad arrivare sul terzo gradino del podio, piazzandosi dietro ai padroni di casa ed ai fortissimi americani.
Nella classifica a coppie, primo posto per gli statunitensi Scott Martin e Scott Canterbury, seguiti dalla coppia messicana composta da Marcelo Lozana Meade e José Manuel Rosillo Valladares, terzi i sudafricani Michael Matthee e Justy Varkevisser che si aggiudicano anche il premio big fish con la cattura di una bass di 4.445 gr.
Per quanto riguarda i nostri atleti, settimo posto per la coppia formata da Massimiliano Fava e Stefano Ruggi, dodicesimo posto per Andrea Rezzi e Tonino Bandinelli, quindicesimo per Gianluca Bozzoli e Stefano Cattini.
Un ottimo risultato per gli azzurri del Bass Fishing, non è mai facile arrivare sul podio e questa nazionale sta dimostrando di aver intrapreso il percorso giusto, conquistando nuovamente la medaglia di bronzo dopo averla vinta lo scorso anno in Sudafrica a Vanderbijlpark, dove tornerà il prossimo febbraio in occasione dei Giochi Mondiali della Pesca 2019.

45322772 1771540606306873 7221090220836388864 n

45282671 2271880773046461 5809825767655211008 o

45267235 2271880636379808 4068540915122176 o