Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/img/acque_interne/pontyfogo_vb_program_english-003.jpg

19° MONDIALE DI CARP FISHING: LE CLASSIFICHE DOPO LA SESTA PESATURA

Aggiornamento 22.09.2017


La classifica parziale, dopo la sesta pesatura, vede ancora l'Ucraina prima con 4 penalità (195.224 g), seconda la Romania con 8 penalità (230.245 g) e terza la Francia con 8 penalità (117.015 g).


VISUALIZZA LA CLASSIFICA




Aggiornamento 22.09.2017


La classifica parziale dopo la quinta pesatura vede ancora l'Ucraina prima con 4 penalità (178.349 g), seconda la Russia con 8 penalità (101.568 g) e terza la Romania con 9 penalità (206.465 g).


VISUALIZZA LE CLASSIFICHE





Aggiornamento 22.09.2017


La classifica parziale dopo la quarta pesatura vede ancora l'Ucraina prima con 4 penalità (104.436 g), seconda la Romania con 10 penalità (131.066 g) e terza la Francia con 11 penalità (51.954 g).


VISUALIZZA LE CLASSIFICHE





Aggiornamento 21.09.2017


La classifica parziale dopo la seconda pesatura vede l'Ucraina prima con 4 penalità (78.771 g), seconda la Romania con 10 penalità (91.519 g) e terza la Croatia con 12 penalità (24.377 g).


VISUALIZZA LE CLASSIFICHE





Settimana intrisa di eventi internazionali per la FIPSAS, in questi giorni infatti, oltre ai mondiali di Long Casting e Big Game appena iniziati, prenderà il via in Ungheria il 19° Campionato Mondiale di Carp Fishing.

La Federazione Ungherese ha scelto il Lago Deseda per ospitare questo importante evento che, quest'anno, vedrà la partecipazione di ben 26 nazioni, il bacino è stato realizzato nel 1975 ed è tra i bacini artificiali più lunghi dell'Ungheria.

La cerimonia d'apertura si terrà questo pomeriggio alle ore 18.00 presso la cittadina di Kaposvár e le squadre si affronteranno ininterrottamente per 72 ore, dalle 12.30 di mercoledì 20 settembre alle 12.30 di sabato 23 settembre.

La nazionale guidata dal CT Mauro Mittino e dal Vice Vanni Pirani, sarà composta dalle coppie, Marco Prandin-Alessandro Linari, Emanuele Bolla-Lorenzo Tessari, Gianni Bertossi-Giuliano Broccaioli, Stefano Ricci Maccari-Mattia Pirazzoli, accompagnate dal Delegato Federale Fernando Landonio.

I nostri cercheranno di entrare in zona podio, un podio a squadre, che a parte qualche affermazione a coppie, manca all'Italia dal 2006, quando in Portogallo, durante i Giochi Mondiali della Pesca, conquistò sulla diga di Montargil la medaglia di bronzo.

Forza Azzurri
!