Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

MONDIALE DI PESCA A MOSCA: SCOPRIAMO GLI AZZURRI IMPEGNATI IN TRENTINO

Ci siamo, l'inizio del 38° Mondiale di Pesca a Mosca è alle porte, quasi tutte le nazionali tra cui quella italiana sono già arrivate da alcuni giorni alle Terme di Comano ed hanno iniziato il "training" sui i corsi d'acqua del Trentino.

La località, scelta come quartier generale dell'evento, posizionata in maniera strategica rispetto ai campi gara e perfettamente attrezzata per ospitare tutti i concorrenti, fu già coinvolta dalla FIPSAS nell'organizzazione del Campionato Europeo di Pesca a Mosca del 2015.

Stavolta l'organizzazione, curata dal Comitato Provinciale di Trento della FIPSAS supportato dall’Azienda per il Turismo Terme di Comano-Dolomiti di Brenta, sarà molto più impegnativa, con 150 concorrenti in rappresentanza di 30 nazioni che si contenderanno il titolo a squadre e quello individuale dal 17 al 23 settembre, muovendosi su cinque diversi campi di gara, un tratto del fiume Sarca nella zona di Tione (settore 1), il Lago Cornisello in Val Nambrone (settore 2), un altro tratto di Sarca in Val Rendena tra Vigo e Caderzone (settore 3), un tratto del Noce nei pressi della Rocchetta (settore 4) e un ultimo tratto del Sarca ad Arco (settore 5).

fly fishing

Il programma si aprirà con la cerimonia inaugurale, che avrà luogo lunedì 17 settembre in Piazza Duomo a Trento. Il giorno dopo sarà tempo di prove ufficiali nei laghi di Nembia e Nambino e nel Sarca alle Terme di Comano e a Dro. Le sessioni di gara saranno cinque, distribuite nelle giornate di mercoledì 19, giovedì 20 (solo al mattino) e venerdì 21. La cerimonia di chiusura si terrà alle Terme di Comano sabato 22 settembre.

La Nazionale Italiana sarà formata dal Capitano Alessandro Sgrani e dal Vice Capitano Sandro Soldarini, dagli atleti Andrea Adreveno, Andrea Beretta, Luigi Pietrosino, Andrea Pirone, Federico Santi Amantini e
Carlo Sciaguri, dal Delegato Federale Antonio Frassine, dal Funzionario Delegato Federica Chelucci, accompagnati nell'occasione da Maurizio Natucci e Severino Bussacchini, Presidente e Vice Presidente del Settore Pesca di Superficie FIPSAS.

31942566 10213567058105242 2141199475190792192 n

Alessandro Sgrani

sandro soldarini2

Sandro Soldarini

andrea adreveno

Andrea Adreveno

andrea beretta2

Andrea Beretta

31472581 10213567059105267 9013537123231334400 n

Luigi Pietrosino

31357693 10213567058705257 2088336523790385152 n

Andrea Pirone

federico santi amantini

Federico Santi Amantini

carlo sciaguri

Carlo Sciaguri

19225001 10211291001249119 7251904792736291838 n

Antonio Frassine

natucci

Maurizio Natucci

severino bussacchini r

Severino Bussacchini

Competere in casa ha sempre un'emozione in più, per gli azzurri non sarà facile e ci saranno delle contendenti agguerrite, ma sappiamo che i nostri ragazzi ce la metteranno tutta per ottenere insieme al sostegno dei propri tifosi un qualcosa d'importante.

Fondamentale il coinvolgimento delle associazioni pescatori dell'Alto Sarca, del Basso Sarca e della Val di Non che grazie alla sapiente gestione delle acque faranno trovare i fiumi nelle migliori condizioni. Da non sottovalutare il loro ruolo anche nel reperire i giudici di sponda: il regolamento prevede infatti che ogni concorrente sia seguito da un giudice che lo affianca durante l’intera competizione: per gli appassionati locali vi sarà dunque l'opportunità di vivere per tre giorni a fianco dei migliori pescatori a mosca del mondo. Le trenta nazioni che parteciperanno al «Campionato Mondiale di Pesca alla Mosca» saranno: Australia, Belgio, Bosnia Erzegovina, Canada, Croazia, Finlandia, Francia, Giappone, Inghilterra, Irlanda, Italia, Isole del Canale, Lussemburgo, Malta, Mongolia, Nuova Zelanda, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Ucraina e Ungheria.

Ulteriori info sul sito ufficiale dell'evento https://www.wffc2018.com