Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Sicurezza e Salvamento

Salvamento

Salvamento

Durante il corso si acquisiscono le nozioni teoriche e le capacità tecniche relative al salvamento nell’ambito delle attività subacquee, compresi cenni sull’applicazione delle manovre di rianimazione cardiopolmonare, sull’uso del defibrillatore automatico esterno e sulla somministrazione di ossigeno.

Dove

Durata
  • 6 ore di esercitazioni pratiche in piscina o in acque delimitate
  • 10 ore di lezione di teoria
  • 6 immersioni al mare o al lago
Requisiti minimi
  • 16 anni
  • brevetto di 2° grado o equiparato
Abilitazione

Durante il corso si acquisiscono le nozioni teoriche e le capacità tecniche relative al salvamento nell’ambito delle attività subacquee, compresi cenni sull’applicazione delle manovre di rianimazione cardiopolmonare, sull’uso del defibrillatore automatico esterno e sulla somministrazione di ossigeno.

Corsi accessibili

E' un requisito di accesso necessario per i corsi tecnici di immersioni avanzate e comunque consigliabile dal 2° grado in poi per la propria, ma soprattutto altrui, sicurezza

Potrebbe interessarti anche...

Il corso si propone di ampliare e approfondire le abilità tecniche di gestione dell'assetto, della postura, della propulsione, delle manovre sulle attrezzature in configurazione hogartiana, al perfezionamento delle procedure di team e di emergenza.

A differenza del corso Advanced Skill Diver, in questo corso è obbligatorio l'impiego del bibombola e della muta stagna, con quanto ne consegue in termini di gestione ottimale di tali attrezzature.

Scopri di più