Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Con la gara a squadre e la cerimonia di chiusura sono terminati oggi i Campionati Europei di Orientamento di Storitzsee, nelle vicinanze di Berlino. La squadra maschile ha chiuso la propria prova al sesto posto assoluto, dietro a Nazioni tradizionalmente ai vertici dell'orientamento tra cui l'Ucraina, che si è aggiudicata la vittoria con l'incredibile tempo di 4'59''. In campo femminile, a conquistare il titolo europeo a squadre è stata la Croazia, per la prima volta nella propria storia sul gradino più alto del podio. Le atlete ragazze, in formazione da tre, anziché quattro, e, pertanto, penalizzate in partenza, hanno concluso al settimo posto. Da far notare la loro prestazione cronometrica, quattro secondi meno delle croate, e la loro precisione all'arrivo, due metri più precise della Nazione vincitrice. In formazione completa si sarebbero sicuramente aggiudicate il titolo.