Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/images/ambiente/medium/immissioni_rovigo_mag2019.jpg

NUOTA NUOVA VITA NEI CORSI D'ACQUA POLESANI

Un nuovo, importante risultato, conseguito grazie alla legge che ha consentito di affidare ai pescasportivi alcuni tratti dei corsi d'acqua polesani e veneti, così da garantire non solo una costante sorveglianza contro il fenomeno del bracconaggio ittico, ma anche operazioni di ristoro della fauna ittica. In prima fila, come sempre, Fipsas.
Nella giornata di venerdì 10 maggio, in particolare, è arrivata una massiccia semina di tinche e anguille nei corsi d'acqua polesani.  "Il progetto di affidare in concessione le acque ai pescatori sportivi, per i pescatori sportivi - spiega l'associazione - continua a macinare traguardi positivi e virtuosi per il nostro territorio. Grazie alla lungimiranza dei nostri amministratori e sempre grazie al contributo dei nostri volontari".

IMG 20190513 WA0008

IMG 20190513 WA0003

 

(fonte:http://www.polesine24.it/)