Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/images/Pesca_Di_Superficie/Pesca_Al_Colpo/medium/div_abili_campioni.jpg

MONDIALI PESCA AL COLPO: ORO PER DIVERSAMENTE ABILI, ARGENTO AI VETERANI

Trionfo azzurro ai mondiali di pesca al colpo conclusi sul Canale Scolmatore dell’Arno. I diversamente abili vincono il titolo mondiale e la medaglia di bronzo individuale con Oscar Ferrari. 
I Veterani sono secondi alle spalle dei sorprendenti cugini di San Marino e argento individuale con Riccardo Galigani.
Quattro dunque le medaglie conquistate dalle squadre azzurre nei primi due eventi internazionali organizzati dalla FIPSAS in Italia nel 2019.

2

La nazionale guidata da Maurizio Fedeli e Giammarco Ippoliti si è tolta l’ennesima bellissima soddisfazione dominando il Mondiale.  I nostri vincono in entrambe le manche rispettivamente con 10 e 12 penalità, il podio a squadre è completato da Inghilterra e Francia, per un totale di dieci nazioni partecipanti. Ci poteva stare anche un bel successo individuale, ma alla fine Oscar Ferrari deve accontentarsi del bronzo, alle spalle del ceco Radim Kozlowsky e del francese Francis Daguise.

3

Più che doveroso accomunare in questa grande soddisfazione tutti coloro che hanno lavorato per supportare i quattro atleti azzurri, a cominciare dalla riserva Francesco Lombardi e da tutti gli accompagnatori: Florenzo Traina, Fabio Tesconi, Simone Donetti, Emanuele Monti e Andrea Agostinelli, con il Delegato federale Sileno Poles
Due medaglie sono arrivate anche dal Mondiale dei Veterani che hanno dovuto cedere il primato ad un’ottima compagine di San Marino. I nostri hanno ceduto per sette lunghezze, con San Marino che ha vinto entrambe le prove con 11 e 9 punti, terza la Svizzera.

4

Individualmente, alle spalle del sanmarinese Marino Michelotti che si impone con due primi, Riccardo Galigani conquista un ottimo argento, precedendo lo svizzero Jacky Bellard. Continua l'ottima tradizione per i due commissari tecnici Massimo Ardenti e Serafino Iezzi, assistiti dallo staff tecnico composto da Claudio Nadalini e Davide Dellatomasina e dal Delegato federale Fernando Landonio.

5

VISUALIZZA LA CLASSIFICA FINALE DIVERSAMENTE ABILI

VISUALIZZA LA CLASSIFICA FINALE VETERANI