Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Azzurrini: ancora finali, ma il podio è lontano. Domani il fondo…
Al termine della quarta giornata di gare, gli azzurrini sono ancora a quota zero medaglie e questo nonostante le tante finali conquistate nel corso delle gare di velocità in piscina. Oggi è toccato a Gaia Savioli centrare il miglior risultato: il sesto posto negli 800 np con il nuovo record italiano di 7’17”10. Insieme a lei Giada Ghini, ottava con 7’23”73, e la staffetta 4 x 100 femminile, sesta con Sara Tonelli, Martina Guerrini, Nila Marino e Gaia Savioli, ma squalificata per partenza anticipata della 2^ frazionista.
Tutte le speranze sono adesso riposte nella prova di fondo, in programma domani, nella baia di Sharm El Sheikh.
Forza ragazzi!