Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/images/Pesca_Di_Superficie/Pesca_a_Mosca/medium/wffc2019_final.jpg

MONDIALE FLY FISHING 2019: VINCE LA FRANCIA, QUINTA L'ITALIA

Si è conclusa in Tasmania un’entusiasmante 39a edizione del mondiale di fly fishing che ha visto l’Italia lottare per una medaglia dalla prima all’ultima sessione. 
Gli azzurri, guidati da Alessandro Sgrani e Sandro Soldarini, hanno dato seguito a quanto di buono fatto lo scorso anno in Trentino offrendo un’altra ottima prestazione di squadra, conclusasi stavolta fuori dal podio, in quinta posizione. 
Vince il mondiale la Francia, seguita dalla Repubblica Ceca e al terzo posto dalla Spagna.
In classifica individuale oro per l’inglese Howard Croston, argento per lo spagnolo David Garcia e bronzo per lo slovacco Kristian Sveda. Da sottolineare l’ottima prestazione offerta da Federico Santi Amantini (secondo al termine della quarta sessione) che vede sfumare il podio proprio nell’ultima manche.

ITALIAFLY

Team5

Individual5