Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/images/Pesca_Di_Superficie/medium/laghi_sapaba_copia.jpg

PRIMI PASSI PESCA, RI-PESCHIAMO INSIEME

Il Comitato Regionale FISAS Emilia Romagna, nell’intento di riprendere l’attività della pesca sportiva organizza "Primi Passi Pesca RI-PESCHIAMO INSIEME".
Sabato 29 agosto 2020 prenderà il via una gara di pesca al colpo individuale riservata ai settori giovanili, (tecnica libera - vietato l’uso del ledgering) presso i laghi SA.PA.BA – Sasso Marconi (BO), precisamente il Lago 2.
ISCRIZIONI: entro giovedì 27 agosto, ore 20:00 (comunicare anno nascita) a mezzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., a mezzo telefono n. 3382789415 (sig. Giuliano Boldini) n. 3423882815 (Segreteria Comitato Regionale). La quota di partecipazione sarà a carico della FIPSAS Comitato Regionale Emilia Romagna.
Ritrovo ore 8:45, sarà consegnato il numero del picchetto al quale si potrà accedere sul posto gara. Alle ore 9:00 c.a. un segnale sonoro autorizzerà la preparazione dell’attrezzatura e quant’altro.
Inizio gara ore 10:00 c.a. Durata gara: 2 ore per i pulcini e 3 ore per tutte le altre categorie. Pesatura: si raccomanda l’uso della mascherina e mantenere il distanziamento. Premiazione: i primi tre di ogni categoria.
Regolamento:
- Possono partecipare tutti i ragazzi e le ragazze in possesso della tessera FIPSAS in corso di validità;
- Provenienti da tutte le Sezioni FIPSAS della regione Emilia Romagna;
- Saranno divisi nelle seguenti categorie in funzione dell’anno di nascita “Pulcininati negli anni dal 2010 al 2013 è consentito l'uso di canne Roubaisienne di lunghezza massima mt. 10 canna fissa mt. 9; “Esordientinati negli anni dal 2006 al 2009 e' consentito l'uso di canne Roubaisienne di lunghezza massima mt. 11,5 canna fissa mt. 9; “Giovanissiminati negli anni dal 2002 al 2005 è consentito l'uso di canne Roubaisienne di lunghezza massima mt. 11,5 canna fissa mt. 9; “Diversamente Abili” categoria unica.
Condotta di gara: la gara è solo a peso e a pesce vivo. Il pesce deve essere conservato nelle apposite nasse. Si può utilizzare una sola canna armata di un solo amo senza ardiglione.
Esche consentite: 1 Lt. di bigattini e 2 Scatole di mais Al termine della manifestazione sarà redatta una classifica in base al peso e sarà rilasciato un attestato di partecipazione.
Ragazzi e accompagnatori potranno fermarsi per un momento conviviale con tigelle, salumi e nutella, in quanto sarà l’occasione di ritrovarci dopo questi mesi di lockdown.
Ai concorrenti è fatto obbligo di non lasciare rifiuti di qualsiasi genere.
Per quanto non contemplato nel presente regolamento valgono le norme della circolare normativa 2020.
Il Comitato organizzatore ed i loro rappresentanti e collaboratori, sono esonerati da qualsiasi responsabilità per danni o incidenti di qualsiasi genere a persone e/o cose che potrebbero verificarsi durante e dopo lo svolgimento della manifestazione.
La manifestazione sarà regolata dalle vigenti normative relative ai dispositivi anti Covid 19.