Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/images/Didattica_di_Superficie/medium/corso_salerno_sito.jpg

SALERNO: UN SUCCESSO IL CORSO PER ISTRUTTORI FEDERALI XAP AMBIENTE E PESCA

Continuano ad alto ritmo le attività della Fipsas, impegnata su
tantissimi fronti in questo periodo post estivo. In particolare, si è
conclusa ieri mattina, 6 settembre, una tre giorni davvero intensa
dedicata alla formazione di Istruttori Federali XAp, ambiente e pesca
svoltasi presso i locali del porto Turistico Masuccio Salernitano della
Lega Navale Italiana.
In tutto sono stati 34 i partecipanti provenienti da Campania,
Basilicata e Abruzzo, che hanno ottenuto la qualifica di istruttore ambientale di pesca, 22 tra loro potranno anche operare nell'ambito del progetto PRE.DI.SPO.N.E.

118957591 3062452287215692 773175478740697868 o

Il corso, tenuto da Istruttori qualificati Fipsas, permetterà ai
nuovi formati, di svolgere a loro volta corsi Federali rivolti sia a
bambini delle scuole elementari sia a quelli delle medie oltre che agli
adulti. La figura dell’istruttore federale è davvero determinate per la vita
della Federazione proprio perché i nostri istruttori hanno una
duplice anima; quella di formatori per chi ha deciso di abbracciare
questa vocazione e vuole quindi formare gli altri ma anche quella di
divulgatori scientifici che si muovono sul territorio e sono spesso a
contatto con chi non conosce la nostra realtà e ne vorrebbe far parte se
mosso da motivazioni condivise e da un entusiasmo coinvolgente.

118964300 3062454127215508 7866019528213340682 o

I nuovi istruttori si cimenteranno anche con l’organizzazione dei corsi per il grande e ambizioso progetto Fipsas PRE.DI.SPO.N.E., finanziato dal
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, che si sta muovendo
lungo tutta l’Italia e continuerà a coinvolgere bambini e ragazzi con lo
scopo di prevenire le dipendenze diffuse tra le nuove generazioni,
mediante la pratica della pesca sportiva e la conoscenza degli ambienti
acquatici.