Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il nuoto pinnato ha portato a termine con successo il secondo appuntamento post covid del 2020, che ha visto nella piscina olimpica del villaggio sportivo Bella Italia di Lignano Sabbiadoro una intensa quattro giorni di gara iniziata giovedì 10 con i Campionati Italiani Estivi Assoluti e proseguita alla domenica con l’edizione estiva dei Campionati Estivi Master. Discrete le presenze ottenute, e perfettamente in linea con le restrizioni anticovid imposte dallo Stato, e discrete anche le prestazioni viste in acqua, che hanno portato ben 14 nuovi records nazionali agonisti! Nel medagliere degli assoluti vittoria del Nuoto Belle Arti di Roma, che ha monopolizzato sia la classifica assoluta che quella under 18. Ottime anche le posizioni di Sweet Team Modena (2^ assoluta) ed Euro Team Torino (terza assoluta), Nuoto Club Pralino Biella (seconda under 18) e Calypso Piacenza (terza classificata under 18).

Commozione vera poi alla domenica per un bellissimo ricordo di tutti i partecipanti del campionato master ai compagni recentemente scomparsi Paolo Musolesi, Manuel Efrain Perez e Francesco Medri, che hanno avuto il loro ultimo meritatissimo applauso da parte di tutti.

Da sottolineare infine la vittoria della classifica a squadre della GS Guardia di Finanza ERR Modena, giunta davanti a NPS Varedo e Buonconsiglio Nuoto Trento.

Risultati ed approfondimenti sul sito federale www.fipsas.it