Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/images/federazione/medium/porti_lazio.jpg

AGGIORNAMENTI PER LA PESCA NEI PORTI NEL LAZIO

Martedi 15 settembre grazie alla collaborazione del Presidente FIPSAS della Sezione di Roma Guido Della Croce, dei collaboratori Massetti e De Santis e Alfio Dell'uomo con il Consigliere Federale Stefano Sarti, si e fatto un tour delle Marine da Roma a Formia allo scopo di verificare le possibilità di svolgere attività di pesca ricreativa e attivita sportiva nel Lazio, interessante il percorso partito dal Porto di Ostia, con grande disponibilità del Direttore Dott. Alessandro Mei, che ha messo a disposizione l'importante struttura del Porto Turistico di Roma per eventi sportivi e sociali.
 
La visione degli spazi appetibili alla pesca ricreativa e sportiva ha messo in evidenza la scogliera di Anzio oltre 600 metri accessibili e fruibili, ma l'antemurale di Anzio ha evidenziato il potenziale maggiore per le grandi manifestazioni sportive, da domani si lavorerà con autorità portuali e capitanerie di porto per ottenere i permessi necessari.
 
Al comitato regionale Lazio, e alle sezioni provinciali il compito di organizzare manifestazioni sportive di canna da riva per verificare la pescosità e valutare questi nuovi campi gara che ci si augura daranno una boccata di ossigeno alla mancanza di campi gara e spazi da dedicare alla pesca.
 
119563247 3099990560128531 3216927675688824841 o