Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/images/attivitasubacquee_nuotopinnato/apnea/medium/Foto_Fabrizio_Pagani.jpg

FABRIZIO PAGANI DA RECORD!

Doppia impresa per Fabrizio Pagani, che, quest’oggi (29 Novembre), a Lignano Sabbiadoro (UD), presso il Villaggio Sportivo Bella Italia, in occasione dei Campionati Italiani di Apnea Indoor e Nuoto Pinnato DIFIR, ha stabilito i Record Mondiali CMAS per Diversamente Abili di Apnea Dinamica senza Attrezzi e di Apnea Dinamica con Pinne in vasca da 25 m. L’atleta ternano, in forza alla ASD Zerolimite, ha dapprima realizzato il Record Mondiale di Apnea Dinamica senza Attrezzi, percorrendo la distanza di 72,80 m in 2’ e 1’. Dopodiché, nel primissimo pomeriggio, grazie alla distanza di 125,00 m, percorsa in 2’ e 16’’, ha realizzato anche il Record Mondiale di Apnea Dinamica con Pinne. Ovviamente, le misure conseguite da Pagani, che si è regolarmente sottoposto a controllo antidoping al termine di ciascuna delle due performance, potranno considerarsi dei record mondiali a tutti gli effetti soltanto dopo l’avvenuta omologazione delle stesse da parte della CMAS. Per Pagani si tratta dei primi Record Mondiali realizzati in carriera, dopo essersi messo già ampiamente in mostra lo scorso anno sia nella specialità della statica, di cui detiene la miglior prestazione mondiale con l’incredibile tempo di 6’ e 1’, che dell’assetto costante con pinne.