Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/images/federazione/medium/Comunicato-Fipsas-fiops.jpg

COMUNICAZIONI RELATIVE AL DECRETO LEGGE 14 GENNAIO 2012 E AL DPCM 14 GENNAIO 2021 IN MERITO E ALL’ESERCIZIO DELLA PESCA SPORTIVA

Comunicato congiunto Fipsas e Fiops
Il decreto-legge 14 gennaio 2021, n. 2, e il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri (DPCM) del 14 gennaio 2021 hanno prorogato l’applicazione di misure restrittive per il contenimento del contagio da COVID-19.
 
In base alle Ordinanze del Ministro della salute dell'8 e del 16 gennaio 2021, sono attualmente ricomprese:
🟡nell'area gialla: Basilicata, Campania, Molise, Provincia autonoma di Trento, Sardegna, Toscana;
🟠 nell'area arancione: Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria, Valle d’Aosta, Veneto;
🔴 nell'area rossa: Lombardia, Provincia Autonoma di Bolzano, Sicilia.
 
SPOSTAMENTI DAL 16 GENNAIO 2021 AL 15 FEBBRAIO 2021
Vietato ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di diverse regioni o province autonome, salvi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute.
➡️ Sempre consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione.
➡️ Consentiti gli spostamenti dai Comuni con una popolazione non superiore a 5.000 abitanti e per una distanza non superiore a 30 chilometri. Esclusi gli spostamenti verso i capoluoghi di provincia.
➡️ Consentito, una volta al giorno, lo spostamento verso una sola abitazione privata tra le 5.00 e le 22.00 nei limiti di due persone ulteriori rispetto a quelle già conviventi, oltre ai minori di 14 anni e alle persone disabili o non autosufficienti conviventi.
➡️ Resta il coprifuoco dalle 22.00 alle 05.00 in tutto il Paese
 
RESTA L’OBBLIGO DI TENERE LE MASCHERINE
AL CHIUSO E ALL’APERTO QUANDO NON SIA POSSIBILE MANTENERE IL DISTANZIAMENTO INTERPERSONALE
 
Inoltre, le nuove FAQ uscite in questi giorni confermano la situazione delle FAQ precedenti e purtroppo anche le precedenti contraddizioni in materia di pesca sportiva anche se ci risulta, però, che sia in corso un ulteriore verifica in materia di pesca sportiva. Prosegue il nostro impegno per cercare si superare questa situazione.
Sul Sito del Dipartimento dello Sport la FAQ n. 8 è divenuta la FAQ n.32 ed ha lo stesso contenuto:
 
Stesso discorso per quanto riguarda la FAQ sul sito governo.it
 
https://bit.ly/394bY6w
 
In ZONA ROSSA
Consentita l’attività motoria nei pressi della propria abitazione.
LA PESCA SPORTIVA È VIETATA
In ZONA ARANCIONE
LA PESCA SPORTIVA È CONSENTITA A LIVELLO COMUNALE.
FIPSAS e FIOPS sono impegnate a cercare di far estendere la possibilità di pesca in queste zone a LIVELLO PROVINCIALE come fatto con apposite ordinanze da alcune regioni (Toscana e Lombardia) nelle settimane scorse.
In ZONA GIALLA
LA PESCA SPORTIVA È CONSENTITA IN TUTTA LA REGIONE dalle 5 alle 22.
 
Non appena avremo ulteriori informazioni provvederemo a comunicarle.