Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/images/federazione/medium/richiesta-ordinanza_zona_arancio_sito.jpg

RICHIESTA EMANAZIONE ORDINANZA REGIONALE CHE CONSENTA LA PESCA SPORTIVA FUORI DAL CONFINE DEL COMUNE DI RESIDENZA IN ZONA ARANCIONE

In considerazione del fatto che per il mese di aprile sembra che la categorizzazione delle regioni rimanga solo di colore arancione o rosso, questo è il testo della nota comune inviata oggi separatamente da FIPSAS Federazione Italiana Pesca Sportiva Attività Subacquee FIOPS - Federazione Italiana Operatori Pesca Sportiva agli assessori regionali alla pesca di tutte le regioni italiane nella quale si chiede l’emanazione di un’ordinanza regionale che consenta l’esercizio della pesca sportiva fuori dal comune di residenza in zona arancione come fatto dalle regioni Toscana e Umbria che lo consentono a livello provinciale o dalla regione Liguria che lo ha consentito fino al 06 aprile a livello regionale.
 
Di seguito il testo della lettera:
- 𝘈𝘭𝘭𝘢 𝘤.𝘢. 𝘥𝘦𝘭𝘭’𝘢𝘴𝘴𝘦𝘴𝘴𝘰𝘳𝘦 𝘙𝘦𝘨𝘪𝘰𝘯𝘢𝘭𝘦 𝘢𝘭𝘭𝘢 𝘱𝘦𝘴𝘤𝘢