Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/images/attivitasubacquee_nuotopinnato/apnea/medium/Foto_Cristina_Francone.jpg

DINAMICA CON MONOPINNA: CRISTINA FRANCONE STABILISCE IL NUOVO RECORD MONDIALE

Grandissima impresa di Cristina Francone che, con la formidabile distanza di 261,40 m, percorsi in 2’ e 58’’, ha realizzato il nuovo Record Mondiale CMAS di apnea dinamica con monopinna in vasca da 50 m. Il record è stato conseguito oggi pomeriggio (1° Maggio), in occasione della gara di qualificazione nazionale di apnea indoor denominata “Sardinia Cup Apnea Contest”, in corso di svolgimento a Cagliari, presso la piscina comunale G.B. Sicbaldi. Il precedente record, pari a 253,00 m, apparteneva alla pluricampionessa mondiale Alessia Zecchini, che lo aveva stabilito a Istanbul, in Turchia, il 22 Giugno 2019. Per la Francone, in forza alla USS Dario Gonzatti, si tratta di un risultato incredibile, centrato per giunta in un periodo in cui le difficoltà legate al covid-19 non sono ancora cessate, il che valorizza ancor di più la prestazione dell’atleta azzurra, seguita nel suo straordinario percorso di crescita, che in pochissimo tempo l’ha condotta ai vertici dell’apnea mondiale, dal tecnico federale Fabio Benevelli. A certificare la prestazione della Francone, regolarmente sottopostasi a controllo antidoping al termine della prova, è stato il Giudice Internazionale CMAS, Stefano Floris.

Foto Floris Benevelli e Francone