images/images/attivitasubacquee_nuotopinnato/apnea/medium/WR_ZECCHINI_30OTT2021.jpg

ALESSIA ZECCHINI E’ DA RECORD ANCHE NELL’ASSETTO COSTANTE CON PINNE

Questa mattina, a Kaş, in Turchia, in occasione della gara open di apnea outdoor denominata "Kaş Başka", Alessia Zecchini, con la profondità di - 105,00 metri, ha stabilito il nuovo Record Mondiale CMAS di assetto costante con pinne. Il precedente record mondiale della specialità, pari a - 95,00 metri, apparteneva alla francese Alice Modolo, che lo aveva realizzato a Long Island, isola e distretto di Bahamas, il 18 Luglio 2021, nel corso del Vertical Blue. Mai prima d’ora la formidabile atleta romana aveva preso parte a una gara di assetto costante con pinne. Conseguentemente, non poteva esserci per lei un esordio migliore. “E’ stato un tuffo bellissimo e sono molto contenta”. Queste le prime dichiarazioni della regina degli abissi, la quale ha anche aggiunto: “Nonostante fossi un po’ preoccupata prima di immergermi, ho cercato di godermi ogni istante del tuffo. La compensazione non è andata benissimo, ma in risalita ho fatto tutto ciò che dovevo e che il mio allenatore outdoor, Gianfranco Concas, mi ha suggerito. Anzi, ne approfitto per ringraziare sia lui che l’altro mio allenatore, Andrea Laureti, che mi segue in piscina da più di dieci anni. Devo a loro questo fantastico record e sono felicissima di aver iniziato così questa competizione, la quale precede di soltanto pochissimi giorni l’inizio del Mondiale Outdoor”. Effettivamente, quest’ultimo, giunto alla quinta edizione, è ormai alle porte. La cerimonia inaugurale, che ne decreterà ufficialmente l’inizio, è in programma il 4 Ottobre. Dopodiché, il 5 Ottobre gli atleti scenderanno in acqua per contendersi il primo dei quattro titoli iridati in palio, quello di assetto costante con monopinna, per la conquista del quale le atlete partecipanti dovranno indubbiamente vedersela con Alessia Zecchini, la quale è più determinata che mai.