Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/images/acque_impianti/apescaconfipsas/medium/A_pesca_con_FIPSAS-_tail_water_sieve.png

A PESCA CON FIPSAS - TAIL WATER SIEVE | FIRENZE

Prosegue anche quest'anno la realizzazione dei documentari dal titolo A PESCA CON FIPSAS, pensati per valorizzare sempre più il patrimonio di acque gestito dalla Federazione.
Altre 10 nuove puntate su 10 diversi tratti d’acqua a gestione FIPSAS dove è possibile pescare con la tessera federale.
Attraverso questi bellissimi video si avrà la possibilità di conoscere meglio la gestione di una parte di queste bellissime oasi di pesca presenti sul nostro territorio.
 
In questo video scopriamo una realtà a gestione FIPSAS in provincia di Firenze, il Tail Water Sieve.
 
L’obiettivo della gestione è quello di cercare di valorizzare il tratto del fiume Sieve immediatamente a valle della diga di Bilancino.
Il progetto TAIL WATER SIEVE nasce dalla volontà di valorizzare le risorse del territorio dal punto di vista ambientale operando ad una riqualificazione di quelle aree in particolare fluviali, che l’opera dell’uomo ha danneggiato e/o modificato più o meno radicalmente, nonché di concretizzare le aspettative di un numero sempre più crescente di pescatori che associano alla pratica di sistemi di pesca eco-sostenibili interessi diffusi e multiformi di fruizione globale della risorsa ambiente.
 
- Tutte le nuove puntate verranno pubblicate sul sito e i social media federali e inserite nel palinsesto di Italian FIshing TV.
 
- Sul sito federale www.fipsas.it nella sezione "Ricerca Acque" è possibile, effettuando una ricerca per provincia, visualizzare foto ed informazioni di tutti i tratti d’acqua gestiti dalla federazione.
 
- Dal 1952, lo ricordiamo, la FIPSAS attraverso il Consiglio di Settore Acque e Impianti (CSAI), nato con l’originaria denominazione di “Servizio Federale Acque”, acquisisce acque, private e pubbliche, libere o gravate da diritti esclusivi di pesca, al fine di renderle accessibili a tutti i pescatori.