Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/images/Pesca_Di_Superficie/surf_casting/medium/scU21-argento2021.jpg

MONDIALI SURF CASTING GIOVANI: ARGENTO PER L’UNDER 21, 5° POSTO PER L’UNDER 16!

La Spagna padrona di casa domina in entrambe le categorie dei mondiali giovani di Surf Casting.
Nella categoria Under 21 gli spagnoli nelle quattro manche conquistano tre primi e un terzo posto che gli permette di finire davanti ad una buonissima Italia medaglia d’argento🥈ed alla Croazia medaglia di bronzo. In classifica individuale dietro un podio tutto spagnolo, si piazza in quarta posizione il nostro Gianpaolo Solazzi. Nelle prime 10 posizioni altri 2 italiani, Lodovico Maria Concetti e Simone Del Corso rispettivamente sesto e settimo.
Gli azzurri guidati da Lino Materazzo e Massimiliano Giacich, dopo aver conquistato il titolo mondiale nel 2019 a Latina, danno continuità al lavoro impostato conquistando un altro podio dopo la sosta imposta dalla pandemia.
 
Nella categoria Under 16 la squadra spagnola conquista il primo posto in ognuna delle quattro manche lasciando ben poche speranze agli avversari in gara.
Dietro i forti spagnoli, il Portogallo conquista la medaglia d’argento e la Francia la medaglia di Bronzo. Fuori dal podio gli azzurrini guidati da Agostino Antonelli e Alfio Vattiato, dopo aver conquistato il bronzo in Portogallo e l’oro nel mondiale in Italia, stavolta non riescono mai a cambiare marcia e ad essere in lotta per una posizione più prestigiosa.
Il titolo mondiale invididuale va al francese Raphael Bonmort, secondo posto per Lucia Romero Ibanez, terzo il portoghese Tiago Correia. Il migliore piazzamento azzurro è di Ermanno Turletti, settimo.