images/img/didattica_subacquea/news/medium/Gruppo_M3.jpeg

TERMINATA SESSIONE M3

Nella splendida cornice dell’Isola d’Elba si è tenuta la Sessione Istruttori M3, dove per 5 giorni si sono alternate immersioni presso il CICF Dive Center Blu, che hanno prodotto fasi formative e valutative, sino alla fatidica proclamazione dei titoli, che è avvenuta nella hall del Hotel dei Coralli di Marina di Campo, base logistica dell’esame M3.
Gli Istruttori Federali di terzo grado sono stati dunque festeggiati da tutto il Consiglio di Settore Didattica Subacquea presente.
Gli istruttori formati potranno così svolgere le più alte funzioni in seno alla Federazione, ricoprendo ruoli come: Direttore tecnico, organizzatore di Esami Istruttori, oppure il ruolo di Trainer.
Ma veniamo all’evento che non si teneva da quattro anni, l’Esame M3!
Nei cinque giorni d’esame, le commissioni esaminatrici presiedute da Luigi Muriago Presidente di Commissione, e dai Commissari Filippo Ioni, Emanuele Michieletti, Luciano Milanese e Fabio Portella, hanno lavorato con i candidati, mettendo a fuoco tutti gli aspetti didattici di un Istruttore Federale.
I candidati si sono alternati a rotazione, assumendo ruoli di Istruttore Formatore e Esecutore, svolgendo Lezioni di teoria, briefing, debriefing, immersioni profonde, immersioni da condurre come guida, esercitazioni di apnea e ancora tavole rotonde.
Da parte delle commissioni sono stati apportati interventi formativi per arricchire il programma stabilito già di per se molto vasto.

L’esame è stato questo e molto di più!

L'evento è stato abilmente coordinato dal Direttore del corso, Roberto Donati, e dal suo fidato supporto Simone Bartolini
Anche le nuove tecnologie hanno trovato spazio nella sessione d'esame, attraverso un collegamento tramite video conference ci sono stati i saluti di Guido Capraro , Daniele Capezzali e Mario Fedele.
Quest'ultimo, che già aveva tenuto molteplici webinair, ha erogato una fase formativa sui nuovi corsi DAN.

Il riassunto : il sorriso di chi ce l’ha fatta, di chi ci ha creduto cosi tanto da lasciarsi sfuggire una lacrima di soddisfazione, di chi non ha mai ceduto nei momenti duri di un esame ( non importa che esame sia, sono sempre impegnativi!)
La soddisfazione è grande per i neo Istruttori, per la Federazione, per i Direttori Tecnici che li hanno supportati nella formazione e per chi “da casa” ha continuamente sostenuto i candidati.
Ora si torna a casa con nuovi obiettivi, nuovi stimoli, nuovi Amici, la rete di contatti si è ingrandita per tutti, le idee si sono moltiplicate e daranno frutti.
Buon mare e buon vento a tutti noi!