images/documenti/nuoto_pinnato/documenti2017/medium/estivi assoluti 2017 livorno web.JPG

LIVORNO SORRIDE AGLI ASSOLUTI

Con la nuova circolare normativa in vigore, documento che ha corretto i problemi di gioventù emersi in fase embrionale della nuova manifestazione ideata nella scorsa estate, Livorno ha fatto scendere in vasca circa 250 atleti, in rappresentanza di 31 società in una manifestazione che ha visto la realizzazione di ben 9 nuovi records nazionali ed il delinearsi delle convocazioni delle rappresentative federali che prenderanno parte ai prossimi Europei Assoluti (Wroclaw – Polonia – 2/9 luglio) e Mondiali under 18 (Tomsk Russia 31 lug / 6 agosto).

I nuovi limiti sono stati stabiliti da Alex Sena (Ici Sport Battipaglia) nei 50 pinne 2^ categoria con 20”84, Laura Magoga (Natatorium Treviso) nei 100 pinne 3^ juniores con 49”70, la 4x100 mista pinne di 3^ categoria della NPS Varedo con 3’25”61, la 4 x 50 np mista assoluta della Record Team Bologna con 1’17”10, la 4 x 50 pinne di 3^ categoria femminile della Record Team Bologna con 1’37”26, la 4 x 50 pinne di 2^ categoria femminile del Centro Nuoto Appio Latino, con 1’42”73, la 4 x 200 np di 3^ categoria maschile del Nuoto Belle Arti Roma, con 6’17”69, e la 4 x 50 pinne assoluti maschile della Sweet Team Modena, con 1’19”18.

Ed in attesa delle rose azzurre in partenza per i campionati internazionale diamo a tutti al momento appuntamento sabato e domenica prossimi a Camaiore per i Campionati Italiani di Orientamento Subacqueo e la 2^ prova di Coppa Italia di Fondo.

Classifiche complete, info e approfondimenti sul sito federale www.fipsas.it.