images/images/federazione/medium/firma_protocollo_fipsas_carabinieri.jpg

Firmato a Roma il Protocollo d'Intesa tra la FIPSAS e l'Arma dei Carabinieri

Il Presidente FIPSAS Ugo Matteoli e il Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri Gen. C.A. Tullio Del Sette hanno firmato, ieri, il Protocollo d'Intesa tra la FIPSAS e l'Arma dei Carabinieri, presso la Caserma Salvo D'Acquisto di Roma, durante il Convegno dedicato proprio alla promozione delle Convenzioni firmate tra l'Arma dei Carabinieri e le Associazioni e gli Enti interessati alla tutela ambientale, paesaggistica ed agroalimentare, nel corso dell'anno 2017.

Il Presidente FIPSAS Ugo Matteoli, ha presentato il Protocollo d'Intesa firmato con la Federazione ed ha spiegato l'importanza della collaborazione per la prevenzione ed il contrasto dell'illegalità nella tutela dell'ambiente fluviale e lacustre e della fauna autoctona ed esotica in esso esistente, la necessità di realizzare progetti, studi e ricerche, nonché di sensibilizzare ed educare i giovani e il personale volontario e non, preposto a queste attività.

VISUALIZZA IL PROTOCOLLO D'INTESA

comandante carabinieri matteoli

Il Generale di Corpo d’Armata Antonio Ricciardi ha parlato della riforma organizzativa che ha portato all'integrazione del Corpo Forestale nella Forza Armata. Un cambiamento che ha comportato la nascita dell'Unità per la Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare dei Carabinieri di cui il Generale Ricciardi attualmente regge il Comando, coadiuvato dal Vice Comandante Generale di Divisione Davide De Laurentis.

I protocolli firmati dall’Arma dei Carabinieri durante l'anno 2017, hanno lo scopo di stringere rapporti di collaborazione con Associazioni fattivamente impegnate nella tutela ambientale con particolare attenzione alla biodiversità, al patrimonio forestale, ai parchi esistenti sul territorio nazionale, per creare una rete di reciproco supporto e stimolo nelle attività di protezione, ricerca, antibracconaggio. Con le diverse associazioni, molto varie tra di loro sia sul piano organizzativo che delle attività svolte, sono già operativi i progetti di attuazione delle varie convenzioni firmate.

consegna targa fipsas

Come ha sottolineato il Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri Gen. C.A. Tullio Del Sette, si tratta di una cooperazione reale e concreta sul territorio che mira alla ricerca del dialogo e del dibattito al fine di unire le forze per il raggiungimento degli stessi obiettivi, prevenire e, in ogni caso, diminuire gli stati di emergenza, per far crescere l'Italia in civiltà.

Veramente un gran bell'evento in cui è interessante ed entusiasmante ritrovarsi nella condivisione di così importanti argomentazioni ed interessi.