Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

LA ZECCHINI CHIUDE IN BELLEZZA IL VERTICAL BLUE, REALIZZANDO ANCHE IL RECORD MONDIALE DI CWT!

Nella nona e ultima giornata di gara del Vertical Blue, andata in scena quest’oggi (26 Luglio), a Long Island, isola e distretto di Bahamas, Alessia Zecchini, con l’eccezionale profondità di -107,00 metri, ha stabilito il nuovo Record Mondiale AIDA di Apnea in Assetto Costante con Monopinna, soffiandolo alla giapponese Hanako Hirose, che proprio ieri glielo aveva a sua volta strappato con la profondità di -106 metri.
Con quello di oggi, sono saliti così a quota quattro i Record Mondiali messi a segno dalla fortissima atleta azzurra in questa edizione 2018 del Vertical Blue: uno di Assetto Costante senza Attrezzi (-73 metri), due di Free Immersion (-93 e -96 metri) e, per l’appunto, uno di Assetto Costante con Monopinna.
Grazie a questa incredibile sequenza di risultati, la Zecchini si è rivelata la dominatrice assoluta di questo Vertical Blue, del quale si è giustamente aggiudicata l’overall, ovvero il riconoscimento che premia l’atleta in grado di ottenere i piazzamenti migliori in tutte e tre le specialità in programma.
Un premio, quest’ultimo, assai prestigioso, che incorona di fatto la Zecchini quale regina incontrastata degli abissi.