Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/images/attivitasubacquee_nuotopinnato/Fotografia_Subacquea/medium/B_bella_Tritto.JPG

1° TROFEO FOTOSUB RIVIERA DI ULISSE

Si è svolto a Gaeta, all'interno del Parco Regionale Riviera di Ulisse, il 28 Aprile 2019, il 1° Trofeo Fotosub Riviera di Ulisse, gara di safari fotografico subacqueo organizzata dall'ASD Darsena Montesecco.
La manifestazione, fortemente voluta dal Presidente Erasmo Buttaro, era stata preceduta a fine marzo da una conferenza presso l'Istituto Tecnico Nautico di Gaeta nella quale il Responsabile Nazionale del Safari Fotosub e il Coordinatore di Zona avevano presentato la disciplina ai ragazzi, coinvolgendone alcuni in una prova pratica a mare con l'impiego delle attrezzature messe a disposizione dalla ditta Isotta.
Il campo gara, posto sul lato sud est del promontorio del Monte Orlando, proprio sotto la rocca dell'ex carcere militare di Gaeta e, quindi, sottoposto a vincolo, è stato reso disponibile proprio per lo svolgimento delle gara. Per questo motivo numerose specie di pesci di grossa taglia, come saraghi, dentici e corvine, hanno allietato la vista dei concorrenti.
Ottima l'organizzazione messa in campo dall'ASD Darsena Montesecco, oltre alla costante presenza di una motovedetta della Guardia di Finanza e due moto d'acqua della Polmare per vigilare sul regolare svolgimento della gara.
La classifica ha visto prevalere Gianpiero Liguori del Poseidon Team, sia come punti che come numero di catture (33 specie diverse), a lui è andato il Trofeo messo in palio dal Consorzio Sviluppo Industriale sud Pontino. Secondo di stretta misura Francesco Chiaromonte della LNI Pozzuoli, terzo classificato Giancarlo Crimaldi del Poseidon Team.

F trofeo a Liguori

La corvina di Domenico Tritto è stata giudicata la foto più bella, mentre il premio per la foto significativa è andato a Vito Guzzetta con due sciarrani impegnati nella danza nuziale.
Nutrita la partecipazione nella categoria Esordienti, che ha visto l'affermazione del promettente Lorenzo Chiaromonte della LNI Pozzuoli con 15 specie diverse, davanti ai giovani concorrenti del Circolo Subacqueo Astrea di Latina, anche loro alla prima esperienza.
La premiazione si è svolta all'interno dello splendido veliero La Signora del Vento, ormeggiato in banchina ed impiegato spesso per conferenze ed eventi.
Erano presenti un folto pubblico e numerose autorità intervenute in prima persona. Il Direttore del Parco Regionale, Ing. Roberto Rotasso, la Preside dell'Istituto Nautico, Prof.ssa Maria Rosa Valente, il Presidente del Consorzio Sviluppo Industriale Sud Pontino, Avv. Salvatore Forte, l'Ing. Luigi Valerio, Dirigente del Parco e rappresentante della Lega Navale Italiana e, naturalmente, il Presidente della società organizzatrice, Ing. Erasmo Buttaro.
Interessante anche l'aspetto scientifico, in quanto sono state fotografate 44 specie ittiche diverse. Non è un numero alto in considerazione del livello dei partecipanti, ma comunque rilevante in considerazione del fatto che per tutti si trattava di un luogo nuovo e mai visto prima.

C Biologica Guzzetta