Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/images/attivitasubacquee_nuotopinnato/nuoto_pinnato/medium/Foto_Orientamento.JPG

A BERLINO I CAMPIONATI EUROPEI DI ORIENTAMENTO

Sarà la città di Berlino, in Germania, ad ospitare, dal 25 al 31 Agosto p.v., l’edizione 2019 dei Campionati Europei Giovanili e Assoluti di Orientamento.
La Nazionale Italiana, che partirà alla volta di Störitzsee (tale è il nome esatto della località in cui si disputerà l’evento in questione) tra oggi (23 Agosto) e domani, è composta da due tecnici, Fabio Paon e Giuliano Campanile, e da sette atleti: Chiara Marrè Brunenghi, Marco Campanile, Carlotta Farnesi, Simone Mallegni, Mattia Mosca, Alessia Simoni e Francesco Stasi. L’obiettivo degli azzurri è quello di difendere le medaglie conquistate in occasione degli ultimi Europei, svoltisi lo scorso anno a Gyékényes, in Ungheria.
L’inizio delle gare è previsto per lunedì 26 Agosto p.v. con la prova Monk, nell’ambito della quale si assegnerà, per la prima volta, anche il titolo giovanile con una composizione mista: maschile / femminile. A seguire si disputeranno le prove Stella, Parallel, 5 Punti, Slalom e, infine, in data 31 Agosto p.v., la gara a squadre, con la quale si chiuderà la manifestazione.