Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/images/attivitasubacquee_nuotopinnato/Tiro_al_Bersaglio_Sub/medium/Foto_comunicato_Tiro_Sub.jpg

CAMPIONATI DI TIRO SUB: ASSEGNATI I TITOLI ITALIANI 2021!

Si sono svolti a Sassuolo (MO), il 5 e 6 Giugno u.s., i Campionati Italiani di Tiro al Bersaglio Subacqueo – specialità: Tiro Libero, Biathlon, Super Biathlon e Staffetta. Nel primo dei Campionati Italiani ad andare in scena, vale a dire quello di Tiro Libero, il titolo maschile Elite se lo è aggiudicato Daniele Colosio, della Società ESC, che, con 3.100 punti, si è imposto sia su Matteo Manzini, del Nuoto Sub Vignola, secondo con 3.095 punti, che su Alberto Rezzi, della Società ESC, terzo con 3.090 punti. Nell’altra categoria maschile, la 1^, oro per Francesco Desiderio, del Circolo Subacqueo Astrea, autore di 2.930 punti, seguito da Emanuele Denaro, del Circolo Subacquei Biella, argento con 2.615 punti, e da Federico Ubbiali, di Amici Apnea, bronzo con 1.995 punti. In campo femminile, il titolo italiano è andato a Rosa Fornaciari, del Sub Mares Lucca, brava a totalizzare 2.665 punti. Alle sue spalle Paola Strona, del Circolo Subacquei Biella, seconda con 2.640 punti, e Catia Vagelli, del Sub Mares Lucca, terza con 2.295 punti. Nel Campionato Italiano di Super Biahlon maschile Elite, successo per Sisto Scattaretica, del Sub Club Brescia, autore di 1.614 punti, seguito da Roberto Dell’Avanzato, sempre del Sub Club Brescia, secondo con 1.324 punti, e da Simone Mimotti, del Sub Mares Lucca, terzo con 1.166 punti. Nella 1^ categoria maschile, molto bene Fabrizio Vetturini, della Società Olokun, i cui 1.146 punti gli hanno consentito di avere la meglio sia su Giuseppe Belli, del Syrako Sub, argento con 852 punti, che su Vincenzo Ferrante, del Circolo Subacqueo Astrea, bronzo con 818 punti. Nella categoria donne, a fare suo il Campionato è stata Rosa Fornaciari, del Sub Mares Lucca, autrice di 432 punti. Alle sue spalle Paola Strona, del Circolo Subacquei Biella, seconda con 94 punti, e Catia Vagelli, del Sub Mares Lucca, terza con -126 punti. Nell’ultimo dei Campionati Italiani Individuali in programma, vale a dire quello di Biathlon, il titolo maschile Elite se lo è aggiudicato, con 5 tiri in 97 secondi, Daniele Colosio, di ESC, seguito dal suo compagno di squadra Alberto Rezzi, secondo con 5 tiri in 105 secondi, e da Giuseppe Belli, della Società Syrako Sub, terzo con 5 tiri in 145 secondi. Nella 1^ categoria maschile, oro per Fabrizio Vetturini, della Società Olokun, che, con 4 tiri in 131 secondi, ha preceduto Vincenzo Ferrante, del Circolo Subacqueo Astrea, argento con 3 tiri in 135 secondi. Ha completato il podio Oreste Vacondio, della Società Nuoto Sub Vignola, autore di 3 tiri in 156 secondi. Nella categoria donne, con 3 tiri in 141 secondi il titolo italiano di biathlon è andato a Paola Strona, del Circolo Subacquei Biella, brava a imporsi sulle atlete Rosa Fornaciari e Catia Vagelli, entrambe del Sub Mares Lucca, le quali, con 3 tiri in 187 secondi e 3 tiri in 272 secondi, hanno chiuso, rispettivamente, in seconda e terza posizione. Nel Campionato Italiano di Staffetta, il gradino più alto del podio se lo è aggiudicato il Sub Club Brescia, che ha collezionato 3.245 punti. 200 punti in più rispetto a quelli realizzati dalla Società ESC, che, con 3.045 punti, ha chiuso in seconda posizione, davanti alla Società Pianeta Olga Sub 2000, terza con 2.200 punti. Da segnalare, inoltre, la vittoria, da parte della Società ESC, della Coppa Italia di Tiro al Bersaglio Sub: il trofeo introdotto nel 2010 e finalizzato a premiare la Società che durante i Campionati Italiani meglio abbia rappresentato la disciplina, raggiungendo i migliori risultati assoluti con i primi tre atleti classificati in ogni specialità individuale e con la posizione ottenuta nella staffetta. Hanno presenziato a questa edizione 2021 dei Campionati Italiani di Tiro al Bersaglio Sub – ottimamente organizzata dalla Società Nuoto Sub Vignola e diretta da Maurizio Grandi (Direttore di Gara), Ezio Barbero (Giudice Capo) e Incoronata Ramunno (Giudice di Linea) – il Componente il Comitato di Settore Attività Subacquee e Nuoto Pinnato, Chiara Esposito, e il Direttore Tecnico della Squadra Nazionale della disciplina, Domenico Esposito.