Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/images/Pesca_Di_Superficie/spinning_dariva/medium/italia_argento_bulgaria2021.jpg

MONDIALE DI PESCA CON ESCHE ARTIFICIALI DA RIVA: UNA GRANDE ITALIA CONQUISTA LA MEDAGLIA D’ARGENTO

In Bulgaria sulle acque del torrente Vacha l’Italia con 28 penalità si piazza sul secondo gradino del podio.
Prima con 27 penalità l’Ucraina, terza con 29 penalità la Bulgaria.
Grande prestazione di tutta la squadra azzurra composta da Marco Ferracatena, Diego Gabutti, Arno Herrmann, Valentino Vidrasc e Pierluigi Iachini, ottimamente guidati da Marino Poloniato e Gianni Scagnet. 
I nostri azzurri dopo aver terminato la prima manche in testa alla classifica, vedono sfumare l’oro per un solo punto.
Medaglia d'oro nell'individuale per l'Ucraino Nazarii Bozhenko, quarto posto per Valentino Vidrach. 
 

240978281 4076299452497632 5510333444499131068 n

241049960 587506465582674 1518292205424246640 n