images/images/Pesca_Di_Superficie/surf_casting/medium/surf_casting.png

MONDIALI DI SURF CASTING: ORO PER MANUELA PASQUALI, QUARTO POSTO LE AZZURRE, QUINTO GLI AZZURRI

In Tunisia sulle spiagge di Hammamet l’azzurra Manuela Pasquali conquista il titolo mondiale individuale femminile. L’atleta senigalliese nella prima delle quattro manche di gara mette a segno un primo posto, che sommato ai successivi piazzamenti, (21°, 13° e 6°) le consente di prendersi la medaglia d’oro.

Dietro di lei la tunisina Lilia Lamar, seguita dalla spagnola Marta Guerrero. Il mondiale femminile viene vinto dalla Tunisia, seconda la Spagna, terza la Croazia. Quarto posto per l’Italia. La Tunisia conquista anche il Mondiale Maschile, finendo davanti alla Croazia e alla Spagna, quinto posto per gli azzurri. Il titolo individuale va al tunisino Abdelmonem Elgliou, seguito dal connazionale Rami Jomni, terzo posto per il croato Pejdo Dubravco. Quarto posto per l’azzurro Filippo Malvagna.

surf casting 1